Flowise, l’altenativa trasparente ai soliti regolatori di flusso

Tecnoplast ha intervistato Luca Casazza, titolare di Flowise azienda produttrice di flussometri per circuiti idraulici di raffreddamento destinati a macchine per lo stampaggio di materie plastiche, gomma e pressofusione

luca&fabrizio_casazza

Flowise produce regolatori di flusso e flussimetri, filtri, cartucce filtranti, sacchi filtranti per offrire ai propri clienti soluzioni alle loro esigenze di misurazione e filtrazione fluidi. L’applicazione dei sistemi Flowise filtri per acqua, olio ed altri fluidi è, ad esempio, nei circuiti di refrigerazione acqua e glicole dei chiller o torri di raffreddamento per stampaggio materie plastiche, gomma o pressofusione. Nella sede aziendale di Cornaredo (MI) abbiamo incontrato il titolare, Luca Casazza.

 Quando nasce Flowise?

Nasce nel 2008 come prosecuzione delle attività di un’azienda che era già sul mercato, fondata da me e mio fratello Fabrizio Casazza che segue gli aspetti tecnici dei prodotti e la produzione.
Negli anni abbiamo aumentato la nostra offerta di flussometri per acqua di raffreddamento: la gamma completa Flowise comprende 6 modelli differenti per circuito idraulico e componibili fino a 24 zone di misurazione, gli unici in commercio realizzati a partire dalla lavorazione meccanica di un monoblocco in plexiglass (PMMA). Sempre dal pieno ricaviamo i nostri flussimetri per fluidi (acqua, aria, gas vari) utilizzati in svariate applicazioni. Per il settore trasformazione materie plastiche produciamo anche collettori idraulici in alluminio Anticorodal anodizzati con tre tipi di valvole: minisfer, di regolazione o full port. Peculiarità dei nostri collettori è il sistema “No Teflon”: l’articolo monta un codolo in ottone con O-ring che sostituisce l’operazione di teflonatura delle valvole, velocizza il montaggio ed evita fastidiose perdite d’acqua. I sistemi di filtrazione fluidi, in particolare quelli a sacco filtrante o a cartucce filtranti, sono utili per il mantenimento dell’acqua di raffreddamento e degli stampi da ruggine, alghe o particolato vario. Vi invito a visitare i nostri siti internet per maggiori informazioni.

Gli ultimi anni sono stati un periodo particolare, voi come l’avete vissuto? 

Il 2020 per noi è stato quasi un anno di transizione, semplicemente lo possiamo considerare un consolidamento del lavoro svolto nel 2019 prima della crescita registrata nel 2021. Oggi viviamo, come tutti, il problema della mancanza delle materie prime o dei lunghi tempi di consegna e del caro energia ma ci riteniamo fortunati considerando ciò che parte del mondo sta vivendo: auspichiamo che il conflitto in Ucraina abbia fine al più presto e che in Europa torni la pace.

Per quanto riguarda le fiere, quali sono i vostri programmi?

Stiamo aspettando Plast 2023, manifestazione a cui parteciperemo sicuramente.

Dal punto di vista dei prodotti, avete recentemente presentato i nuovi Flussometri Flowise Serie 5. Di cosa si tratta e qual è la portata innovativa?

Proponiamo ai costruttori OEM di avere un prodotto personalizzato, realizzato sulle combinazioni del colore delle loro macchine. L’attenzione all’estetica del flussometro Serie 5 passa attraverso il suo design che è stato lo spunto ideativo della proposta commerciale denominata “Oem Design” per costruttori.

Flowise offre la possibilità di personalizzare il flussometro nelle colorazioni adottate dai costruttori sulle loro macchine. In questo modo il componente si integra perfettamente dal punto di vista cromatico e di design divenendo così un accessorio originale della macchina su cui viene montato: Oem, Original Equipment Machinery. Avvalendosi di questa esclusiva personalizzazione, il costruttore ottiene allo stesso tempo 3 principali vantaggi: utilizzo esclusivo della combinazione di colori scelta, apposizione del proprio marchio sul componente ed esclusiva nella vendita della ricambistica.

Un altro aspetto molto importante per questo regolatore di flusso, come per gli altri della gamma Flowise, è certamente la sua resistenza, direttamente collegata alla sicurezza in uso. Tutti i flussometri sono testati per resistere ad una pressione d’esercizio di 20 bar prima di essere commercializzati.

Facilità nella pulizia e nella manutenzione e durata in opera ne completano le principali caratteristiche.

Vi avvicinate quindi ai 15 anni di attività: qual è il segreto del successo?

Perseveranza e tanto lavoro sono sicuramente i fattori principali. 

Download pdf file “TecnoPlast intervista Luca Casazza”

Gabriele Sala – Ufficio stampa Flowise
gabriele.sala@flowise.it
Tel. 349.0837807

Condividi:

LinkedIn
WhatsApp
Email
Add to cart
Chiusura-estiva_Flowise.gif